Non esistono formule magiche per creare lavoro. Occorre investire nell’intelligenza e nel cuore delle persone”
(Don Mario Operti)

Il Progetto Policoro è un progetto organico della Chiesa Italiana che tenta di contribuire a dare una risposta concreta al problema della disoccupazione in Italia e che prende le mosse dall’intuizione di don Mario Operti prete Torinese direttore dell’Ufficio CEI per i problemi sociali e il lavoro.

Policoro, città della provincia di Matera, è il luogo in cui si svolse il primo incontro il 14 dicembre 1995 tra i direttori dei tre uffici pastorali nazionali CEI (Caritas, Pastorale sociale e del Lavoro, Pastorale Giovanile) e i referenti diocesani di Basilicata, Calabria e Puglia per riflettere sulla disoccupazione giovanile, subito dopo il 3° Convegno Ecclesiale Nazionale tenuto a Palermo.

Alla base del Progetto Policoro ci sono 3 fondamenti: Giovani, Vangelo, Lavoro, perché crediamo fortemente che “il Vangelo, annunciato al cuore dei giovani, cambia la loro mente e li spinge ad agire”, così da divenire vita concreta e donare speranza e libertà.

 

Come opera il Progetto?

Il Progetto è caratterizzato da un lavoro di sinergia tra soggetti ecclesiali, associativi e realtà che prendono a cuore la “cura e responsabilità per l’uomo”( Centesimus annus, 53).

A livello diocesano, il Progetto Policoro è costituito dall’equipe diocesana di lavoro, composta dal Vescovo, i tre direttori dei tre uffici pastorali (l’Ufficio Diocesano per i problemi sociali e il lavoro, il Servizio Diocesano di pastorale giovanile e la Caritas Diocesana), l’Animatore di comunità del Progetto e i referenti di soggetti istituzionali e associativi che si ispirano al patrimonio della Dottrina sociale della Chiesa e che si rivolgono al mondo dei giovani e/o del lavoro. In particolar modo l’equipé della nostra diocesi è formata da: Acli, Associazione Avvocati di Strada, Banca di Credito Cooperativo di Ostuni, CISL, CNA, Confagricoltura, Confindustria, Confcooperative, Coldiretti, Libera, MLAC, MCL, Salesiani, Ucitecnici, UIL, UGL, Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti,Unione Giovani Dottori Commercialisti di Brindisi, Commercialisti del territorio, Cooperativa sociale Eridano, Giovani Imprenditori, Studenti universitari, giovani e volontari vicini al progetto.

 

Obiettivi

Lavorare insieme per:

  • aiutare i giovani nella crescita e realizzazione umana e professionale, evangelizzando la vita e il lavoro, proponendo loro la visione alternativa che, come cristiani, abbiamo del rapporto tra persona e lavoro;
  • educare e formare le coscienze, fornendo un senso e una dignità al lavoro;
  • esprimere gesti concreti di solidarietà e reciprocità. (sono GESTI CONCRETI del Progetto Policoro le imprese, i liberi professionisti, le associazioni e tutte le realtà lavorative sostenute, motivate e riconosciute dalla diocesi, sin dalla loro costituzione , attraverso forme di accompagnamento, formazione e sostegno, o che hanno incrociato il Progetto Policoro in un momento successivo alla loro costituzione condividendone linee ispiratrici e d’azione, attraverso la partecipazione a momenti formativi o collaborazioni costanti con l’equipe diocesana).

 

Informazioni utili

Sede Centro Servizi: Via Giovanni Tarantini, 39.

 

Contatti

Animatrice di Comunità:
VALENTINA CARINOLA
FRANCESCA ESPOSTO

Tutor Progetto:
don MIMMO ROMA

web: https://www.facebook.com/propobrost/
mail: diocesi.brindisi@progettopolicoro.it