23 Ott 2019

Giovani in Dialogo – Mesagne

Ma chi c’è l’ha fatto fare? Può sembrar strano ma questa è stata la domanda d’apertura con cui Daniela ha iniziato il dialogo, ebbene si, perché questa nelle varie sfaccettature che può assumere ce la poniamo spesso noi, soprattutto gli operatori pastorali alle  prese con la secolarizzazione del cristianesimo. Le risposte non sono tardate ad arrivare, tra tutte i tre volti di questa tavola rotonda, i seminaristi che tramite Michele dicono “ho fatto e girato tanto sin’ora ma quando ho incontrato ed incontro Dio la mia vita si  riempie”.
Quello dei volontari della cooperativa Naukleros che con la scuola internazionale di Clown terapia hanno colorato questa serata, per essi rispondendo la dottoressa clown Priscilla dice “a quanti come noi lavorano e decidono di dedicare il loro tempo libero agli altri spesso questa domanda si presenta ma a fine serata nel dare la buonanotte ai piccoli pazienti e sentirsi chiedere, quando giochiamo di nuovo assieme? cancella qualsiasi fatica e sforzo profuso.
Ed allora ci chiediamo nuovamente ma chi c’è lo fa fare?
Ci piace rispondere con le parole di Debora 15 anni, “c’è Qualcuno che mi tende la mano e mi chiama a se ed al quale non riesco proprio a dire no!”