18 Nov 2019

Serata Giovani – Cellino San Marco

Tommaso, IV anno.

L’obiettivo principale della missione giovani credo sia instaurare un dialogo con i ragazzi per cercare di navigare nel loro mondo.

Ieri sera abbiamo riflettuto insieme su quanto,spesso, la paura ci blocca, non ci permette di andare avanti, quasi anestetizzandoci. La riscoperta che un pizzico di coraggio può permetterci di fare scelte importanti nella vita, ha permesso ai ragazzi di evocare episodi concreti della loro vita in cui hanno sentito di avere più coraggio o più paura. Abbiamo accolto insieme le parole che Papa Francesco ci rivolge nella Christus Vivit: datevi al meglio della vita… anche se tante volte significa rischiare e, forse, anche sbagliare.

 Simone, 18 anni, parrocchia Santi Marco e Caterina d’Alessandria in Cellino San Marco.

Ask yourself, il motto della missione giovani 2019: una domanda che spesso non ci poniamo, ma che la vita ci riserva attraverso situazioni, momenti ed esperienze dinanzi a noi. Avendolo vissuto in prima persona, posso dire che questo cammino mi é servito a fare un resoconto della mia giovane vita per poi pensare al futuro, un futuro pieno di punti interrogativi, ma anche con certezze che mi spingono ad andare avanti. Il nostro seminarista Tommaso é riuscito in poco tempo a donarci tutto il suo tempo, la sua esperienza e tutti i consigli utili per poter scegliere il futuro che più ci appartiene con coraggio e fiducia, sempre accompagnati dall’amore Dio. 

Riprendendo il titolo del nostro recital: “L’amore vince sempre”.